Vi seguiamo in ogni passo necessario che riguarda la verifica. I passi da eseguire per recipienti a pressione soggetti alla verifica sono i seguenti:

  • Verifica di messa in servizio da parte dell‘INAIL
  • Prima verifica
  • Verifica periodica (a seconda del tipo le verifiche periodiche vengono eseguite ogni 2, 3 o 4 anni)
  • Rilascio del verbale di verifica
  • Elaborazione della scheda tecnica
  • Verifica di integrità (ogni 10 anni)
  • Gestione delle denunce all’INAIL
La verifica verrà eseguita da un collaboratore esterno.